I Comuni Parrocchiali sono corporazioni di diritto pubblico della Chiesa dello Stato, con amministrazione propria su base territoriale e personale. Sotto l’aspetto personale i Comuni parrocchiali includono tutti i cittadini di confessione cattolica romana abitanti sul territorio. Ogni Comune parrocchiale deve organizzarsi sul modello del Comune politico pertanto emana una propria costituzione che serve a sviluppare la propria struttura in conformità alla Costituzione della Chiesa Cattolica dello Stato. E’ in questo contesto che vengono definiti gli organi, i compiti i termini e le competenze. Il Consiglio Parrocchiale è al contempo organo esecutivo ed amministrativo del Comune Parrocchiale e organo della Chiesa Cattolica dello Stato. In base alle direttive della Costituzione della Chiesa Cattolica dello Stato il Consiglio Parrocchiale è composto da un Presidente e da almeno altri due membri. Il Parroco ne fa parte d’ufficio. Il Consiglio parrocchiale è eletto dall’Assemblea parrocchiale secondo le indicazioni della Costituzione parrocchiale.

 

Membri del Consiglio Parrocchiale

Parroco: Don Davide, parroco amministratore

Presidente: Graziano Rossi

Attuario: Fiorenza Menghini

Cassiere: Tanya Zanetti

Consiglieri: Renzo Menghini, Michel Castelli, Franca Tuena

 

Documenti

Spiegazione dell’emblema sigillare della Parrocchia San Bernardo in Prada

I° centenario della costruzione dell’altare maggiore della Chiesa di Prada

Elenco dei Cappellani, Curati e Parroci di Prada

Regolamento Cimitero Prada

 

 

Documenti economici

Sigillo-Parrocchia_Def